Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Coronavirus in Piemonte, bollettino di mercoledì 27 gennaio 2021: 51 morti e 821 nuovi casi

Tutti i dati delle ultime 24 ore tra cui: numero persone ricoverate, tamponi eseguiti e pazienti guariti

Oggi, mercoledì 27 gennaio 2021, sono 821 (di cui 170 dopo test antigenico) pari al 4% dei 20.654 tamponi eseguiti (di cui 12.981 antigenici), in più rispetto a ieri i casi di persone positive al coronavirus. Tra loro ci sono 363 asintomatici pari al 44,2% del totale. Ammontano quindi a 223.854 i casi di persone finora risultate positive al covid-19 in Piemonte, così suddivisi su base provinciale: 20.072 Alessandria, 11.643 Asti, 7.705 Biella, 30.853 Cuneo, 17.562 Novara, 116.717 Torino (più 439), 8.351 Vercelli, 8.020 Verbano-Cusio-Ossola, oltre 1.146 a residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.785 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Ricoveri e tamponi 

Rispetto a ieri, rimane stabile il numero dei ricoverati in terapia intensiva (163 persone in totale) e diminuisce il numero dei ricoverati non in terapia intensiva (2.280 persone in totale, meno 27 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 9.941. I tamponi diagnostici finora processati sono 2.420.788 (più 20.654 rispetto a ieri) di cui 1.010.433 risultati negativi.

Decessi

Sono 51 i decessi di persone positive al test del covid-19 comunicati dall’unità di crisi della Regione Piemonte. Di questi 2 si sono verificati oggi (il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi covid). Il totale, da inizio epidemia, è di 8.693 persone decedute risultate positive al virus, così suddivise per provincia: 1.320 Alessandria, 569 Asti, 368 Biella, 1.017 Cuneo, 722 Novara, 3.935 Torino (più 12 rispetto a ieri), 400 Vercelli, 281 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 81 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Pazienti guariti  

I pazienti guariti da inizio epidemia sono complessivamente 202.777 (più 1.103 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 17.730 Alessandria, 10.357 Asti, 6991 Biella, 28.359 Cuneo, 15.882 Novara, 105.971 Torino (più 544 rispetto a ieri), 7.622 Vercelli, 7.200 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1043 extraregione e 1622 in fase di definizione.

Vaccinati

Sono 4.099 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 3.132 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 161.629 dosi (delle quali 26.344 come seconda), corrispondenti all’80,42% delle 200.980 finora disponibili per il Piemonte, inclusa la quinta fornitura.

Dalla Regione spiegano: "Le prossime consegne dei vaccini da parte di Pfizer e Moderna sono previste nel mese di febbraio suddivise in quattro forniture: nella settimana del 2 febbraio sono attese 46.800 dosi Pfizer e 4.800 Moderna e in quella dell’8 febbraio 36.270 Pfizer e 11.800 Moderna. Una terza fornitura è attesa nella settimana del 15 febbraio con 44.460 dosi Pfizer (no Moderna) e una quarta nella settimana del 22 febbraio con 45.630 dosi Pfizer e 35.300 Moderna. Se il calendario delle forniture di vaccino previste sarà rispettato, la Fase 1, che coinvolge il personale del servizio sanitario regionale, ospiti e operatori delle Rsa, sarà completata tra il 15 e il 25 febbraio. Nello stesso periodo inizierà la Fase 2 con la vaccinazione degli ultraottantenni in tutto il Piemonte".

report Covid-19 Piemonte al 27 gennaio 2021-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte, bollettino di mercoledì 27 gennaio 2021: 51 morti e 821 nuovi casi

TorinoToday è in caricamento