menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di venerdì 8 gennaio 2021. Altri 27 morti

Ricoverati in ospedale in calo

Dati sostanzialmente stazionari per l'epidemia di coronavirus in Piemonte oggi, venerdì 8 gennaio 2021. L’unità di crisi della Regione ha comunicato 869 nuovi casi di persone risultate positive, pari al 5,3% dei 16.296 tamponi eseguiti, di cui 11.329 antigenici; gli asintomatici sono 383, pari al 44.1%. Il totale dei casi positivi diventa quindi 208.452, così suddivisi su base provinciale: 18.566 Alessandria, 10.669 Asti, 7260 Biella, 28.870 Cuneo, 16.279 Novara, 108.897 Torino, 7.903 Vercelli, 7.224 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.090 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1694 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Positiva la situazione degli ospedali. Scende il numero di ricoverati in terapia intensiva sono, che ora 176 (- 8 rispetto a ieri) così come quello dei ricoverati negli altri reparti, che sono 2.757 (-3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 16.477

Sono stati registrati altri 27 decessi di persone positive al virus, di cui due verificatisi oggi e gli altri avvenuti nei giorni precedenti accertati successivamente mediante esami autoptici. Il totale è ora di 8.133 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:1.242 Alessandria, 518 Asti, 337 Biella, 935 Cuneo, 669 Novara, 3.723 Torino, 382 Vercelli, 257 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 180.909 (+1.021 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 15.666 Alessandria, 8.786 Asti, 6.204 Biella, 25.215 Cuneo, 14.118 Novara, 95.636 Torino, 6.821 Vercelli, 6.136 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 941 extraregione e 1.386 in fase di definizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento