Attualità

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 28 settembre 2020

In crescita i ricoveri

immagine di repertorio

Brutte notizie dagli ospedali per quanto riguarda il coronavirus nella giornata di oggi, lunedì 28 settembre 2020. L'unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che ci sono 14 ricoveri in più rispetto a ieri, tra cui due in più in terapia intensiva. Il totale si avvicina così a quota 200: siamo a 192, di cui 12 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 2.492.

Non si è invece registrato nessun decesso di persone positive. I dati restano quindi quelli di ieri. I nuovi contagi registrati sono 94, di cui 69 del tutto asintomatici, che portano il totale a 35.132 da inizio epidemia, così suddivisi su base provinciale: 4.375 Alessandria, 1.975 Asti, 1.124 Biella, 3.420 Cuneo, 3.293 Novara, 17.545 Torino, 1.671 Vercelli, 1.212 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 296 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 221 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 27.918 (+42 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3.446 (+5) Alessandria, 1.633 (+0) Asti, 876 (+0) Biella, 2.711 (+3) Cuneo, 2.550 (+6) Novara, 14.185 (+19) Torino, 1.302 (+3) Vercelli, 1.019 (+0) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 196 (+6) provenienti da altre regioni. Altri 369 sono in via di guarigione, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 28 settembre 2020

TorinoToday è in caricamento