Coronavirus in Piemonte: il bollettino di martedì 27 ottobre 2020. Record di contagi, tasso oltre il 19%

Crescono i ricoveri nelle terapie intensive

immagine di repertorio

Nuovo record di contagi, 2.458 in una sola giornata (sono stati eseguiti 12.547 tamponi), e dell'indice di contagio, cresciuto al 19,6% (ieri era al 14%, l'altroieri al 18%) nella giornata di oggi, martedì 27 ottobre 2020, sul fronte del coronavirus in Piemonte. Rimane stabile, al 48%, la percentuale di quelli asintomatici. Al contrario, dopo la giornata di ieri frenano i ricoveri negli ospedali (+186 rispetto a ieri) anche se salgono in modo preoccupante quelli in terapia intenstiva (+19). Ora i ricoverati in Piemonte sono 2.137, di cui 121 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare continuano a seguire il trend delle dieci volte quelli ricoverati: ora sono 21.103. I decessi registrati sono stati 13, di cui uno avvenuto nelle ultime 24 ore e gli altri risultato dei controlli su pazienti morti nelle giornate precedenti.

Il totale è ora 4.286 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 700 Alessandria, 261 Asti, 223 Biella, 412 Cuneo, 402 Novara, 1.882 Torino, 231 Vercelli, 133 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 42 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte. Le persone finora risultate positive al virus in Piemonte sono 59.618 così suddivisi: 5.930 Alessandria, 3.030 Asti, 1.938 Biella, 7.345 Cuneo, 4.968 Novara, 31.305 Torino, 2.362 Vercelli, 1.702 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 430 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 608 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I pazienti guariti sono complessivamente 32.092 così suddivisi su base provinciale: Alessandria 3.749, Asti 1.737, Biella 1.030, Cuneo 3.313, Novara 2.977, Torino 16.458, Vercelli 1.508, Vco 1.102, extraregione 218.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento