menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 27 dicembre 2020. Tornano a crescere i ricoveri

Stazionario il numero di contagi

Tornano a crescere in modo sensibile i ricoverati negli ospedali per il coronavirus in Piemonte. Oggi, domenica 27 dicembre 2020, l'unità di crisi della Regione Piemonte ne ha comunicati 31 in più di ieri, di cui tre in più nelle terapie intensive. Il totale è ora di 3.250 ricoverati, di cui 211 in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 31.199.

La situazione dei contagi è sostanzialmente stazionaria: i nuovi casi registrati sono stati 475, pari al 10,1 % dei 4.685 tamponi eseguiti. Gli asintomatici sono 188, pari al 39,6% del totale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 197.649, così suddivisi su base provinciale: 17.611 Alessandria, 9.886 Asti, 6.813 Biella, 27.258 Cuneo, 15.357 Novara, 103.921 Torino, 7.467 Vercelli, 6.648 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.059 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.629 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I decessi di persone positive al test del coronavirus sono 17, di cui uno verificatosi oggi e gli altri avvenuti nei giorni precedenti e soltanto successivamente attribuiti all'epidemia. Il totale è ora di 7.784 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia:1.193 Alessandria, 483 Asti, 331 Biella, 873 Cuneo, 645 Novara, 3.577 Torino, 368 Vercelli, 244 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento