Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 luglio 2021

Stabilità con lieve aumento dei ricoveri

Si continua sulla falsariga degli ultimi giorni per quanto riguarda il coronavirus in Piemonte. Oggi l’unità di crisi della Regione ha comunicato 97 nuovi casi di persone risultate positive, pari allo 0,9% di 11.030 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 42 (43,3%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 368.624 così suddivisi su base provinciale: 29.778 Alessandria, 17.557 Asti, 11.568 Biella, 53.210 Cuneo, 28.477 Novara, 197.184 Torino, 13.789 Vercelli, 13.019 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.514 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.528 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono tre come ieri, mentre quelli negli altri reparti crescono di quattro unità assestandosi a 58. Le persone in isolamento domiciliare sono 1.520. Non c'è stato nessun nuovo morto, quindi il totale rimane quindi 11.699 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 355.344 (+37rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.046 Alessandria, 16.799 Asti, 11.064 Biella, 51.523 Cuneo, 27.380 Novara, 190.844 Torino, 13.209 Vercelli, 12.621 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.443 extraregione e 2.415 in fase di definizione.

Sono 28.837 le persone che hanno ricevuto il vaccino; a 21.316 è stata somministrata la seconda dose. Con questo risultato hanno completato il ciclo vaccinale oltre due milioni di piemontesi. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 8.639 i 16-29enni, 4.877 i trentenni, 7.297 i quarantenni, 3.590 i cinquantenni, 2.416 i sessantenni, 651 i settantenni, 297 gli estremamente vulnerabili e 93 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.651.245 dosi (di cui 2.002.521 come seconde), corrispondenti al 95,7% di 4.858.030 finora disponibili per il Piemonte. Il totale comprende le 45.630 dosi arrivate ieri nell’ambito della fornitura straordinaria che il presidente Alberto Cirio aveva ottenuto nei giorni scorsi dalla struttura commissariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 luglio 2021

TorinoToday è in caricamento