rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di mercoledì 17 febbraio 2021. Dati molto negativi

Crescono di tanto i contagi e i ricoveri

Ancora molto pesanti i dati sul coronavirus in Piemonte. Oggi l’unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.374 nuovi casi di persone risultate positive al virus, pari al 9% dei 26.452 tamponi eseguiti. Dei 2.374 nuovi casi, gli asintomatici sono 837 (35,2%). Il totale dei casi positivi diventa quindi 283.697 così suddivisi su base provinciale: 23.645 Alessandria, 13.827 Asti, 9.201 Biella, 39.117 Cuneo, 21.966 Novara, 151.193 Torino, 10.636 Vercelli, 10.594 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.309 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.209 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Crescono fortemente anche i ricoverati in ospedale. Quelli in terapia intensiva sono 315 (+16 rispetto a ieri), quelli negli altri reparti sono 3.281 (+112 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 27.798

I morti registrati oggi sono 41, di cui quattro verificatisi nelle ultime 24 ore e gli altri accertati tramite verifiche successive al decesso. Il totale è ora di 9.766 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.448 Alessandria, 612 Asti, 392 Biella, 1.167 Cuneo, 805 Novara, 4.485 Torino, 442 Vercelli, 329 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 86 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 242.537 (+1.723 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 20.800 Alessandria, 12.336 Asti,8.198 Biella, 32.974 Cuneo, 18.878 Novara, 128.183 Torino, 8.885 Vercelli, 9.251 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.171 extraregione e 1.861 in fase di definizione.

Sono 10.879, tra cui 8.313 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il covid. A 6.752 è stata somministrata la seconda dose. Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 605.731 dosi (delle quali 186.941 come seconda), corrispondenti al 79% delle 766.330 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore rispetto al giorno precedente perché il totale comprende 57.330 nuove dosi di vaccino Pfizer arrivate ieri.

Al terzo giorno dall’avvio, le preadesioni della fascia 70-79 anni attraverso il portale www.ilPiemontetivaccina.it sono state in tutto 113.742. Invece 44.893 le richieste di vaccinazione per persone estremamente vulnerabili e disabili gravi e 9.713 per conviventi e caregiver espresse tramite i medici di famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di mercoledì 17 febbraio 2021. Dati molto negativi

TorinoToday è in caricamento