menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di venerdì 16 aprile 2021. Calano positivi e ricoverati

Ma ancora 38 morti

Continua in modo perentorio la discesa della curva della terza ondata di coronavirus in Piemonte. Oggi, venerdì 16 aprile 2021, l’unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.200 nuovi casi di persone risultate positive, pari al 4,5% dei 26.544 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 495 (41,3%).

Il totale dei casi positivi diventa quindi 336.200 così suddivisi su base provinciale: 27.067 Alessandria, 16.343 Asti, 10.312 Biella, 48.077 Cuneo, 26.002 Novara, 180.044 Torino, 12.555 Vercelli, 11.947 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.416 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.437 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Si allenta di molto la pressione sugli ospedali. I ricoverati in terapia intensiva sono 292 (-19 rispetto a ieri), quelli inaltri reparti sono 3.193 (-119 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 19.887.

Sono 38 i decessi di persone positive registrati oggi, di cui uno verificatosi nelle ultime 24 ore e gli altri accertati successivamente alla morte. Il totale è ora di 10.899 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.511 Alessandria, 674 Asti, 406 Biella, 1.331 Cuneo, 896 Novara, 5.152 Torino, 485 Vercelli, 353 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 91 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 301.929 (+ 2.131 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 24.334 Alessandria, 14.615 Asti, 9.234 Biella, 42.592 Cuneo, 23.497 Novara, 161.694 Torino, 11.354 Vercelli, 11.117 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.302 extraregione e 2.190 in fase di definizione.

Sono 26.963  le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il coronavirus. A 4.567 è stata somministrata la seconda dose; 5.526 gli over-80 e 7.897 gli over-70 (di cui 2.410 vaccinati dai propri medici di famiglia). Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 1.167.583 dosi (di cui 371.481  come seconde), corrispondenti all’85,8 % di 1.360.920 finora disponibili per il Piemonte (totale comprensivo delle 11.500 dosi di AstraZeneca arrivate ieri).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento