Attualità

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di mercoledì 14 luglio 2021. Preoccupante aumento dei contagi

E cala la percentuale di asintomatici

Immagine di repertorio

Cresce in modo preoccupante il tasso di contagio in Piemonte e scende il numero dei pazienti asintomatici, anche se al momento continuano a diminuire i ricoveri ospedalieri. Questa la fotografia dell'epidemia oggi, mercoledì 14 luglio 2021. L’unità di crisi della Regione ha comunicato 84 nuovi casi di persone risultate positive, pari allo 0,6% (la settimana scorsa eravamo costantemente allo 0,2%) di 15.157 tamponi eseguiti; gli asintomatici sono 35 (41.7%).

Il totale dei casi positivi diventa quindi 367.472 così suddivisi su base provinciale: 29.638 Alessandria, 17.515 Asti, 11.543 Biella, 53.005 Cuneo, 28.327 Novara, 196.668 Torino, 13.761 Vercelli, 13.007 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.507 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.501 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono quattro (+1 rispetto a ieri), ma quelli negli altri reparti scendono a 50 (-5). Crescono anche le persone in isolamento domiciliare, che sono 747. Il conteggio dei deceduti è stato aggiornato con un nuovo morto accertato tra persone che avevano perso la vita nei giorni scorsi.

Il totale è di 11.699 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 433 Biella, 1.454 Cuneo, 944 Novara, 5.591 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 354.972 (+59 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 28.005 Alessandria, 16.784 Asti, 11.053 Biella, 51.479 Cuneo, 27.330 Novara, 190.665 Torino, 13.196 Vercelli, 12.610 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.439 extraregione e 2.411 in fase di definizione.

Sono 39.475 le persone che hanno ricevuto il vaccino oggi; a 35.493 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 3.599 i 16-29enni, 2.666 i trentenni, 7.983 i quarantenni, 11.316 i cinquantenni, 4.882 i sessantenni, 5.102 i settantenni, 862gli estremamente vulnerabili e 221 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.230.870 dosi, corrispondenti al 94,5% di 4.477.980 finora disponibili per il Piemonte. Sono in distribuzione oggi in Piemonte 139.230 dosi di Pfizer.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in Piemonte: il bollettino di mercoledì 14 luglio 2021. Preoccupante aumento dei contagi

TorinoToday è in caricamento