Torino: nel fine settimana limiti agli accessi in piazza Santa Giulia, via Pescatore e piazza Montanaro

Per evitare assembramenti

La movida in piazza Santa Giulia

Saranno chiusi al pubblico (o più precisamente, con accesso fortemente regolamentato) piazza Santa Giulia, via Pescatore, piazza Montanaro nelle ore serali e notturne per evitare assembramenti già nel prossimo fine settimana con l'eccezione dei residenti e di coloro che hanno una prenotazione nei ristoranti delle zone. In queste tre aree sarà dunque vietato sostare.

Lo ha annunciato oggi, martedì 20 ottobre 2020, la sindaca Chiara Appendino, annunciando un'ordinanza e precisando che "questo intervento prevederà probabilmente un allargamento (si parla di piazza Vittorio Veneto e largo Saluzzo, ndr)".

Il provvedimento avrà la durata di un mese. "L'orario verrà definito domani - dice Appendino - il decreto del governo prevede dalle 21, mentre quello della regione prevede la mezzanotte. Dobbiamo fare ancora alcuni passaggi. Non si tratta di una chiusura completa, ma dell'attuazione di una serie di controlli per evitare assembramenti. Questo non significa che non ci siano controlli in altre aree della città".

Vedi anche: in Piemonte chiusi i centri commerciali nel fine settimana

Vedi anche: in Piemonte didattica a distanza per il 50% degli studenti delle superiori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento