Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità Via Francesco Marchini, 1

Sicurezza, aumentano i controlli nelle ore notturne in centro a Giaveno

In vista dei mesi estivi e per prevenire episodi di vandalismo e di disturbo disturbo della quiete pubblica

Immagine di repertorio

A Giaveno il Sindaco Carlo Giacone e il vice Sindaco Stefano Olocco stanno lavorando per programmare iniziative e strategie da mettere in campo per un maggiore controllo del territorio nei prossimi mesi estivi e per prevenire episodi che non possano garantire la serenità dei residenti nelle ore notturne.

In questi ultimi giorni ci sono state diverse riunioni e i due amministratori hanno avviato un’interlocuzione con tutte le forze dell’ordine: “C’è un continuo contatto con l’Arma dei Carabinieri e in generale con tutte le forze dell’ordine - dichiara il Sindaco Carlo Giacone-. Ringrazio il Comandante della Compagnia di Rivoli, Giovanni Piscopo, per la piena disponibilità e l’intenzione di incentivare i controlli sul nostro territorio oltre che per la buona collaborazione esistente fra la stazione dei carabinieri di Giaveno e il nostro comando di Polizia Locale”.

Maggiori controlli: come e dove

Fanno sapere dal Comune che prossimamente inizierà, attraverso una convenzione, la consueta collaborazione con altri Comuni per mettere in campo ulteriore personale di Polizia Locale attraverso dei “vigili esterni” che supporteranno il comando locale. “L’obiettivo è quello di poter programmare dei controlli anche nelle tarda serata per evitare al massimo fenomeni di disturbo e atti di vandalismo, situazioni che si son già verificate e che con l’arrivo dell’estate e le nuove aperture, potrebbero diventare molto più frequenti” dichiara il Vice Sindaco Olocco.

Verranno coinvolte nuovamente le associazioni di protezione civile del territorio alle quali si chiederà la collaborazione non solo per supportare la polizia locale durante le manifestazioni e gli eventi diurni, ma anche come presidio e monitoraggio del territorio in orario serale.  

“Si è avviata una interlocuzione con tutte le forze dell’ordine e già nell’ultimo fine settimane sono stati effettuati diversi controlli e posti di blocco da parte dei Carabinieri della Stazione di Giaveno, con il supporto della Compagnia di Rivoli, per presidiare maggiormente il territorio giavenese in particolare nelle ore serali e dopo l’attuale coprifuoco, oltre la mezzanotte. Durante gli accertamenti sono state emesse varie sanzioni amministrative per la violazione del coprifuoco” dicono dal comune di Giaveno.

“All’interno del centro storico sono stati intensificati i controlli con la presenza di due auto della ditta di vigilanza privata, Sicuritalia, che collabora con il Comune da diversi anni. Anche a seguito di alcuni episodi di vandalismo e di disturbo alla quiete pubblica avvenuti nelle ultime settimane c’è un’attenzione particolare alle vie e alle piazze del centro cittadino, luoghi frequentati nelle ore notturne. La Polizia locale sta monitorando i filmati registrati dalle telecamere per cercare di ricostruire alcuni episodi che sono stati segnalati”, continuano sindaco e vicesindaco i quali annunciano che in questi giorni entrerà in funzione l’impianto di ZTL che rileverà le targhe degli autoveicoli che transiteranno dai varchi installati, nelle ore notturne e nel weekend. “Ci saranno diverse settimane di sperimentazione in cui non è ancora prevista la sanzione amministrativa, ma sarà possibile monitorare i primi dati d’ingresso e d’uscita della ZTL e il corretto funzionamento dell’impianto”, concludono. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, aumentano i controlli nelle ore notturne in centro a Giaveno

TorinoToday è in caricamento