rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

L'arcivescovo e l'assessora tra le corsie del supermercato per donare ai più bisognosi | VIDEO

Hanno aderito alla giornata di raccolta del Banco Alimentare

L'assessora del Comune di Torino, Carlotta Salerno, e l'arcivescovo Cesare Nosiglia tra le corsie del supermercato per riempire il carrello di alimenti da donari a chi ne ha più bisogno. È quel che è successo oggi, sabato 27 novembre, in occasione della Colletta Alimentare. 

Sono 12.000 i volontari piemontesi che, distanziati e muniti di green pass, hanno invitato i cittadini e le cittadine di 1.200 supermercati a donare qualcosa, anche poco, a chi non ha abbastanza denaro per vivere dignitosamente. 

Solo in Piemonte i beneficiari dell’iniziativa sono 111.249, sostenuti dalle oltre 605 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per i minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza etc.) che collaborano sul territorio con il Banco Alimentare del Piemonte.

Nei giorni successivi, per chi non fosse riuscito a recarsi il 27 novembre in uno dei punti vendita aderenti, sarà possibile donare la spesa anche online dal 29 novembre al 10 dicembre su Amazon.it. 

Video popolari

L'arcivescovo e l'assessora tra le corsie del supermercato per donare ai più bisognosi | VIDEO

TorinoToday è in caricamento