rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità San Salvario / Piazza Madama Cristina

Green pass, ancora assalti in farmacia per i tamponi: lunghe code e disagi alla viabilità

Sospeso momentaneamente il servizio in San Salvario

Ancora code per sottoporsi ai tamponi questa mattina, lunedì 18 ottobre, dopo il week-end appena concluso durante il quale si erano già registrati deid isagi, davanti alle farmacie torinesi. Nell'occhio del ciclone, in particolar modo, nuovamente la Farmacia San Salvario in via Madama Cristina dove già ieri è intervenuta la polizia. Le persone in coda, anche in mezzo alla strada, intralciavano infatti il traffico. E poco fa, nella stessa farmacia, il personale è stato costretto a sospendere il servisio. E' stato infatti esposto il cartello "Siamo spiacenti, non siamo in grado di esaurire tutte le richieste". In attesa di una nuova fornitura di tamponi, il servizio dovrebbe riprendere alle 14.30 di oggi. 

Sono stati 200mila i tamponi rapidi effettuati la scorsa settimana nelle farmacie piemontesi, il doppio rispetto alla settimana precedente. A rendere noto il dato è Federfarma, secondo cui "il sistema sta reagendo più che bene all'inevitabile impennata delle richieste", conseguenza dell'entrata in vigore, da venerdì 15 ottobre, dell'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro. La media settimanale dei tamponi effettuati era di 60mila a settembre e 20mila a giugno

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, ancora assalti in farmacia per i tamponi: lunghe code e disagi alla viabilità

TorinoToday è in caricamento