rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Aumentano i casi di covid a Torino: annullati i tuffi invernali nel Po della Rari Nantes

Si pensa a organizzare l'edizione 2023

Così come avvenuto a inizio di questo 2021, anche a gennaio 2022 non verrà organizzato il "Cimento Invernale 'Orsi Polari'".

Lo ha annunciato oggi, lunedì 27 dicembre 2021, la Rari Nantes Torino, organizzatrice dell'evento. Il motivo è presto detto: l'aumento dei contagi da covid. 

"Abbiamo aspettato fino all'ultimo momento, ma vista la situazione pandemica attuale e le previsioni a breve purtroppo, anche quest'anno, ci vediamo costretti ad annullare il Cimento Invernale 'Orsi Polari'. Non vediamo l'ora di tornare alla normalità e di poter di nuovo organizzare il cimento e tutte le nostre attività", fanno sapere in una nota.  

Il "Cimento Invernale" altro non è che un tuffo che viene effettuato durante la settimana più fredda dell'anno e l'appuntamento nel 2020 era arrivato alla sua 121esima edizione: questa sarebbe stata la 123esima.

La speranza, quindi, è di essere tutti presenti nel 2023, in occasione della 124esima edizione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumentano i casi di covid a Torino: annullati i tuffi invernali nel Po della Rari Nantes

TorinoToday è in caricamento