Mercoledì, 17 Luglio 2024
Attualità Centro / Corso Inghilterra

Il grattacielo Sanpaolo regala l'arte ai torinesi: esposte fino al 9 gennaio le due Madonne col Bambino di Cima da Conegliano

Torna la rassegna "L'ospite illustre". Prenotazione obbligatoria sul sito

Il Grattacielo Intesa Sanpaolo di corso Inghilterra, come ogni anno a Natale, regala un po' di arte ai torinesi. A partire dal 22 dicembre e fino al 9 gennaio ospiterà infatti due opere pittoriche di Cima da Conegliano, artista tra i maggiori esponenti della scuola veneta tra XV e XVI secolo. I due dipinti, che arrivano dalla Pinacoteca Nazionale di Bologna e dal Petit Palais di Parigi, rappresentano la Madonna con il Bambino e potranno essere ammirati dai visitatori. Nei due capolavori, il pittore stabilisce un equilibrio quasi miracoloso tra le figure sacre e il paesaggio e a dare l’impressione di poter entrare nella scena sacra.

L'appuntamento tradizionale con l'arte - "L'ospite illustre", rassegna di Intesa Sanpaolo che a Torino ha fatto il suo esordio nel 2015 e che espone nei suoi musei delle Gallerie d’Italia e al grattacielo di Torino un’opera di rilievo, in prestito temporaneo, da prestigiosi musei italiani e stranieri - , sospeso l'anno scorso per via della pandemia, torna dunque per queste festività con un omaggio ai pittori veneti del Rinascimento e alla figura della Vergine che stringe a sé il Bambino Gesù. Nell'ultima edizione, quella che ci fu tra il 2019 e il 2020, fu ospitata la Madonna di Alzano di Giovanni Bellini, in prestito dall'Accademia Carrara di Bergamo. 

L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria sul sito, disponibile a partire dal 15 dicembre 2021.



  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grattacielo Sanpaolo regala l'arte ai torinesi: esposte fino al 9 gennaio le due Madonne col Bambino di Cima da Conegliano
TorinoToday è in caricamento