Attualità Nizza Millefonti / Corso Unità d'Italia

Il sottopasso del Lingotto ha bisogno di un restyling urgente: a giugno chiuderà al traffico

Necessaria una prima indagine strutturale

Dal 7 al 15 giugno il sottopasso del Lingotto che unisce corso Unità d'Italia a corso Giambone, chiuderà in una delle due direzioni. Il tunnel, nel 2018, era stato inserito nell'elenco stilato dall'amministrazione, delle infrastrutture che più necessitavano di una riqualificazione urgente. Un'operazione richiesta dal Ministero ai comuni in seguito al crollo del ponte di Genova. Per la sistemazione del sottopasso la città aveva chiesto un finanziamento di 10milioni, soldi che però dal Governo non sono mai arrivati.

Tuttavia i lavori sono necessari - in particolare la sistemazione della soletta che con gli anni comincia a danneggiarsi -  e l'amministrazione ha deciso di attivarsi ugualmente, sebbene la struttura non sia comunque a rischio di cedimento. Dal 7 giugno dunque, partirà l'indagine strutturale a cura dei tecnici comunali insieme a quelli del Politecnico che effettueranno un prelievo dei materiali, successivamente analizzati in laboratorio. I lavori veri e propri partiranno dunque più avanti, verranno effettuati 'a tranches' con chiusure e qualche disagio per il traffico e il denaro necessario verrà reperito dal Comune, un po' alla volta, grazie ai mutui. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sottopasso del Lingotto ha bisogno di un restyling urgente: a giugno chiuderà al traffico

TorinoToday è in caricamento