Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità SP152

Chiude per due mesi il guado di Zucchea, tra Cavour e Vigone: verrà rifatto completamente

Per migliorare l'efficienza in caso di piena

Il guado di Zucchea, tra Cavour e Vigone

Da lunedì 28 dicembre 2020 entreranno nel vivo i lavori, affidati dalla Città Metropolitana di Torino alla ditta Godino Escavazioni e iniziati il 9 novembre, di ripristino del guado di Zucchea sul fiume Pellice, sulla strada provinciale 152 tra i comuni di Cavour e di Vigone. Verrà rimossa la parte di guado danneggiato dai recenti fenomeni alluvionali (in particolare nel novembre 2018) e verranno posati i nuovi scatolari che sono attualmente in fase di consegna presso il cantiere.

È pertanto necessaria la chiusura completa del guado per i prossimi due mesi dalle 8 del 28 dicembre fino al 28 febbraio 2021.

I lavori sono costati all'ente 450mila euro e hanno la finalità di migliorare le condizioni idrauliche del guado. Verranno inseriti nove nuovi scatolari in calcestruzzo di grandi dimensioni (quattro metri di larghezza per 2,20 di altezza), disposti affiancati, che oltre a ripristinare le portate di deflusso, dovrebbero agevolare il passaggio dei detriti legnosi.

La soluzione in fase di realizzazione si potrà integrare in una soluzione complessiva di riorganizzazione completa del guado che potrà prevede la creazione di parti di guado 'fusibili' che possano danneggiarsi in modo programmato e di facile ripristino e creare un flusso preferenziale della corrente indirizzato verso il centro del guado, affiancando sei nuovi elementi scatolari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude per due mesi il guado di Zucchea, tra Cavour e Vigone: verrà rifatto completamente

TorinoToday è in caricamento