menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli impianti a Pian del Frais

Gli impianti a Pian del Frais

Pian del Frais, anche quest'anno gli impianti di sci resteranno chiusi: non si trova un gestore

Il Comune di Chiomonte vuole acquistarli

Nemmeno quest'anno gli impianti sciistici al Pian del Frais riapriranno. La notizia era già nell'aria da qualche settimana ma ieri, mercoledì 28 novembre, è arrivata la conferma. A darne l'annuncio su Facebook il sindaco di Chiomonte Roberto Garbati che comunica che il bando di interesse pubblicato lo scorso settembre per la ricerca di un gestore, è andato deserto. "A nulla sono valsi i successivi tentativi per trovare imprenditori o associazioni disponibili - spiega il primo cittadino -, anche con adeguato supporto da parte del Comune, ad assumersi l'impegno di riportare lo sci al Frais".

Da tempo l'amministrazione sta dietro all'acquisto degli impianti al Frais di proprietà della Dedalo Srl (famiglia Cerutti) ma al momento, nonostante il costante impegno in questo senso da parte del Comune e l'approvazione di un accordo preliminare tra le parti, non c'è ancora nulla di fatto. 

"Appare sempre più evidente e necessario - aggiunge Garbati - definire l'acquisto degli impianti privati ponendo fine a lustri di polemiche e - purtroppo - carte bollate. In questo senso, come già noto, è stato firmato tra le parti un protocollo di intenti e la trattativa continua il suo iter complesso che richiede ritmi serrati".

L'amministrazione di Chiomonte spera nella definizione del contratto nel 2020, in previsione di una possibile apertura degli impianti nella stagione sciistica 2020-2021.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento