menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Chiude per un mese la metro tra Porta Nuova e Lingotto: si viaggia con le linee bus 1 e 35

Dal 27 luglio al 31 agosto. Servizio metro limitato da Fermi a Porta Nuova

Cambiamenti in vista per chi si sposta in metropolitana. A partire da lunedì 27 luglio e fino a lunedì 31 agosto, il servizio della Metropolitana da Porta Nuova a Lingotto verrà sospeso per permettere il collegamento della tratta “Fermi-Lingotto” con la tratta “Lingotto-Bengasi” in fase di costruzione. “La sospensione della tratta viene effettuata durante il mese di agosto in modo da limitare il disagio agli utenti e permettere una migliore gestione del servizio di superficie” scrivono in una nota GTT e Infra.To.

Rimane regolare il servizio della Metropolitana da Fermi a Porta Nuova con il seguente orario: lunedì 5.30 – 22 (ultima partenza da Fermi 21.30 e da Porta Nuova 21.45); martedì-sabato 5.30 – 00.30 (ultima partenza da Fermi 00.00 e da Porta Nuova 00.15); domenica e festivi 7 – 00.30 (ultima partenza da Fermi 00.00 e da Porta Nuova 00.15).

Linee bus sostitutive

Nella tratta Lingotto – Porta Nuova, in sostituzione della Metropolitana, sarà possibile viaggiare con le linee bus 1 e 35 che saranno appositamente prolungate per consentire ai passeggeri l’interscambio con la metro: da piazza Carducci proseguono per via Nizza, corso Vittorio Emanuele II, piazza Carlo Felice e ritorno. Effettuano le fermate presenti su via Nizza in corrispondenza delle stazioni metro Dante, Nizza e Marconi e la fermata di corso Vittorio Emanuele II davanti alla stazione di Porta Nuova FS. Entrambe le linee, servite con autobus lunghi, saranno potenziate e garantiranno sull’asse di via Nizza un passaggio ogni 7 minuti.

Il dettaglio dei lavori

I lavori che verranno svolti in galleria consistono nell’integrazione del sistema tra le due tratte: tra gli interventi principali la posa delle vie di corsa, delle correnti forti necessarie per l’alimentazione dei treni, delle correnti deboli e la posa del “tappetino” che funge da interfaccia tra il treno e il sistema per consentire la guida automatica dei veicoli. Proseguono in contemporanea i lavori nelle stazioni dove sono in corso di ultimazione le finiture con la posa dei pavimenti. Da metà agosto fino a metà novembre inizierà il montaggio delle porte di banchina. Si prevede che i lavori di costruzione del prolungamento a Bengasi termineranno nel mese di gennaio 2021 con l’avvio del servizio ad aprile 2021.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento