menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valentino e Valentina vanno in pensione: per le crociere sul Po arriva il catamarano

Ma bisognerà aspettare il 2022

Al posto di Valentino e Valentina, per le gite sul fiume, potrebbe arrivare un catamarano ibrido, elettrico - diesel. È ciò che ipotizza Gtt per il 2022, fino a quando cioè si dovrà attendere per la ripresa delle crociere cittadine. I due storici battelli torinesi naufragati durante l'alluvione del 2016 non verranno più recuperati, ma a quanto pare saranno sostituiti da un nuovo mezzo.

Un catamarano dal peso minore, circa 12 tonnellate contro le 50 delle vecchie imbarcazioni, che potrà trasportare circa 60 passeggeri. Si parla in Gtt già di un bando di gara per fare entrare in attività il nuovo mezzo e considerando i tempi di realizzazione, ci vorranno almeno 12 o 13 mesi. Un milione di euro dovrebbe essere il costo su cui si aggira l'operazione che Comune spera di riuscire a farsi finanziare dal governo.

In bicicletta sul Po: una nuova opportunità per vedere la città dal fiume rilanciare il turismo 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento