Si gira il seguito di “Benvenuto Presidente”: si cercano comparse

Nel film è sempre protagonista Claudio Bisio nei panni di Giuseppe “Peppino” Garibaldi

Da Wikipedia, clip dal film

Dopo “Benvenuto Presidente”, uscito nel 2013, arriverà al cinema “Bentornato Presidente” di Riccardo Milani con protagonista Claudio Bisio nei panni di Giuseppe “Peppino” Garibaldi, montanaro appassionato di pesca, che viene eletto in maniera rocambolesca Presidente della Repubblica. L'attore Franco Ravera vestirà ancora i panni del miglior amico di "Peppino" interpretato da Bisio.

Il secondo atto del film “Bentornato Presidente” è in lavorazione e in parte verrà girato a Sauze di Cesana e nei dintorni dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea dal 19 al 24 novembre 2018. Per questo motivo la produzione sta cercando comparse.

La comparse ricercate

Si cercano comparse maschili e femminili di età compresa tra i 3 e gli 80 anni; una bambina di età compresa tra i 5 e 6 anni con capelli di colore castano. 

Gli interessati potranno presentarsi sabato 27 ottobre 2018 presso il Comune di Sauze di Cesana dalle 11 alle 17 muniti di fotocopia di carta di identità (fronte/retro) e codice fiscale.

Chi fosse impossibilitato a presentarsi in tale data può inviare una mail dedicata all’indirizzo di posta elettronica filmcastingpresidente2018@gmail.com allegando foto ed indicando un recapito telefonico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento