rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità

Carabinieri e Ministero della Difesa al Salone: uno stand molto visitato e apprezzato

Arrivano adulti, bambini, autorità e personaggi noti

Molto visitato e apprezzato anche quest'anno lo stand del Ministero della Difesa al Salone del libro tenutosi nell'ultimo fine settimana, da giovedì 10 a lunedì 14 maggio 2018.

L'area espositiva ha riscosso molto successo tra adulti e bambini e ricevuto la visita di autorità istituzionali e personaggi noti dello spettacolo. Il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ed il sindaco di Torino, Chiara Appendino, si sono soffermati nello stand con il personale militare, apprezzandone i prodotti editoriali e dedicando parole di stima e considerazione per le Forze Armate.

L'Arma dei Carabinieri ha iniziato il ciclo di eventi dedicati alle forze armate presentando i volumi “Etica del Carabiniere”, edito dall’Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri, e “Carabinieri per la Democrazia”. Il primo volume incentrato sui valori che devono guidare il carabiniere nei vari aspetti della propria professione, incluso il rapporto con il mondo dei social, mentre il secondo, in chiave storica, racconta la vicenda eversiva del secondo dopoguerra, ricordando i 36 carabinieri uccisi in quegli anni, attraverso interviste a familiari testimoni e ricostruzioni del periodo.

Venerdì pomeriggio nello Spazio Autori il capo di Stato Maggiore delle Difesa, generale Claudio Graziano, insieme allo storico Michele D’Andrea ha presentato il volume “Grande Guerra: un racconto in cento immagini” che illustra in una veste accattivante episodi, informazioni, aneddoti e curiosità della Guerra che ha segnato la vera nascita della nostra Nazione.

Numerosi sono stati poi gli altri eventi che hanno trovato riscontro nella partecipazione della cittadinanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri e Ministero della Difesa al Salone: uno stand molto visitato e apprezzato

TorinoToday è in caricamento