Attualità

Ospedale di Rivoli, nonostante il covid prosegue il cantiere per la realizzazione dei nuovi ambulatori

Al quarto piano troveranno spazio tutti i servizi di Cardiologia

I lavori al quarto piano dell'ospedale

Nonostante il difficile momento di emergenza sanitaria, i lavori di ristrutturazione all'ospedale di Rivoli vanno avanti. Al quarto piano, nell'ala sud, infatti, prosegue il cantiere per la realizzazione dei nuovi ambulatori di Cardiologia, Recupero e Rieducazione funzionale (che si sposteranno da via Piave, ndr): questo permetterà di avere allo stesso livello tutti i servizi di Cardiologia, dato che qui sono già presenti l'emodinamica e l'Unità intensiva.

Nuovi ambulatori

I lavori in quest'area, mai utilizzata per attività sanitarie fin dalla costruzione dell'ospedale negli anni 70 e rimasta "rustico", sono partiti nel mese di settembre e procederanno nel pieno rispetto delle procedure di sicurezza previsto dall'emergenza covid in corso. Le opere, volute dalla direzione generale dell'Asl To3, riguardano uno spazio di 1500 metri quadrati destinato a ospitare un nuovo spazio ambulatoriale.  

La fine del cantiere in primavera

In queste settimane sono già stati portati a termine l'isolamento acustico e termico dei locali, la moficia degli scarichi dei piani superiori e l'installazione degli impianti elettrici a soffitto. La fine del cantiere è prevista per la prossima primavera: l'area sarà a tutti gli effetti un nuovo spazio a disposizione di pazienti e operatori sanitari. Il costo dei lavori ammonta a circa 1 milione e 593mila euro e verrà coperto attraverso l'utilizzo degli utili del bilancio 2017. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Rivoli, nonostante il covid prosegue il cantiere per la realizzazione dei nuovi ambulatori

TorinoToday è in caricamento