Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità Centro / Piazza Palazzo di Città

Il caldo torrido innalza i livelli di ozono: le raccomandazioni per le fasce deboli della popolazione

L'allarme dell'assessorato all'Ambiente

Immagine di repertorio

Evitare di svolgere qualsiasi attività all'aperto durante le ore più calde della giornata. È questa la raccomandazione che l'Assessorato all'Ambiente della Città di Torino ha lanciato alle categorie più sensibili della Città. 

Il motivo è legato all'innalzamento delle temperature, ma non solo perché a causa delle elevate temperatura a Torino si sono verificati dei superamenti del livello dell’ozono, che potrebbero ripetersi anche nei prossimi giorni a causa.

Per questo è necessario che bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio facciano ancora maggiore attenzione evitando di svolgere qualsiasi attività all'aperto dalle ore 11 alle 17. 

Per il resto della popolazione la raccomandazione è di evitare di svolgere attività fisica intensa o di fare sforzi fisici all'aperto, con l'indicazione di effettuare pause in zone o strutture ombreggiate. Il suggerimento per tutti è di integrare la propria dieta con cibi contenenti sostanze antiossidanti (vitamina C, E e Selenio) come frutta e ortaggi freschi, per ridurre la sensibilità individuale all'esposizione da ozono. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caldo torrido innalza i livelli di ozono: le raccomandazioni per le fasce deboli della popolazione

TorinoToday è in caricamento