Torino-Chieri, nuova linea bus gratuita fino al 7 febbraio

Collegate anche Moncalieri e Trofarello

Il 2019 porta buone notizie per il trasporto pubblico locale. Cavourese propone infatti una nuova linea di autobus extraurbana che collega i comuni di Trofarello e Moncalieri con Torino e Chieri. Servizio che fino al 7 febbraio sarà gratuito e successivamente richiederà il pagamento del biglietto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le fermate

A Trofarello la fermata sarà in via XXIV Maggio, vicino alle scuole, mentre a Moncalieri sono previsti tre stop: 45 Nord, piazza Caduti, via Pastrengo e via Sestriere, davanti all’Esselunga. Altra fermata in piazza Bengasi. La nuova tratta non sarà fruibile durante il mese di agosto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento