I grandi chef si ritrovano a Torino per Buonissima: come partecipare all'evento

Tutti gli appuntamenti della festa dedicata alla cucina piemontese

La Mole ospiterà il grande evento finale di Buonissima Torino 2020

AGGIORNAMENTO 17 OTTOBRE: Annullato "Circo Fellini"

Gli organizzatori di Buonissima hanno comunicato l'annullamento della serata "Circo Fellini" alla Mole, rimandandolo al 2021. Confermati invece "Benvenuti a Torino" e i laboratori da Combo.

________________________________________

Sette cene in sette ristoranti sparsi per la città, sette laboratori di degustazione e la grande festa finale alla Mole Antonelliana: questo, in sintesi, il programma di "Buonissima Torino", l'evento che per due giorni riunisce chef italiani e internazionali per rendere omaggio all'enogastronomia torinese e piemontese.

Nato da un'idea di Matteo Baronetto, chef del Cambio, e dei giornalisti Stefano Cavallito e Luca Iaccarino, "Buonissima è la festa della gastronomia e della creatività che porta a Torino e in Piemonte i grandi cuochi, i gourmet e gli artisti dall’Italia e dall’estero", come spiegano gli organizzatori.

"Benvenuti a Torino" 29 ottobre

Il primo appuntamento di Buonissima 2020 è per giovedì 29, con un programma che vedrà, in sette ristoranti della città, ventitré cuochi rendere grande la cucina torinese con sette cene dedicati ai torinesi. 

"Buonissima Contemporanea" si svolgerà al Ristorante Del Cambio (piazza Carignano): insieme al padrone di casa Baronetto ci saranno Alfredo Russo (chef del Dolce Stilnovo alla Reggia di Venaria) e Giovanni Grasso (chef de La Credenza a San Maurizio Canavese). La cena inizierà alle 20.30 e avrà un costo di 150 euro a persona vini compresi. Prenotazioni al numero di telefono 011 546690

"Buonissima Fusion" si svolgerà al Ristorante Spazio 7 (via Modane 20, dentro la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo). In cucina lo chef Alessandro Mecca con Leo Voltaire Aala di Kensho (in via Mercanti). La cena inizierà alle ore 20.30 e avrà un costo di 120 euro a persona vini compresi. Prenotazioni al numero 011 3797626

"Buonissima Bistrot" si svolgerà al Ristorante Gallina Scannata (largo Saluzzo 25). Insieme agli chef Rakib Uddin e Vittoria De Cia Caixeta ci saranno Francesca Sgandurra (Contesto Alimentare), Giorgio Cotti (Gaudenzio Vini e Cucina), Dario e Diego Rista (Magazzino 52), Paolo Fantini e Roberto Solina (Scannabue). La cena inizierà alle 20.30 e avrà un costo di 40 euro a testa. Prenotazioni al numero 011 6505723. 

"Buonissima Twist" si svolgerà al Ristorante Eragoffi (corso Casale 117). Con lo chef e titolare Lorenzo Careggio ai fornelli ci sarà Nico Giugni, del ristorante Rzzo in via Doria. La cena inizierà alle 20.30 e avrà un costo di 80 euro. Per prenotare telefonare al numero 389 6667293.

"Buonissima Sour" si svolgerà al Ristorante Opera (via Sant’Antonio da Padova 3). Stefano Sforza collaborerà per una sera con Miguel Bustinza di Nativo – Vale un Perù in via San Bernardino. La cena inizierà alle 20.30 e avrà un costo di 80 euro. Prenotazioni al numero 011 19507972.

"Buonissima Plin" si svolgerà da Eataly – Casa Vicina (via Nizza 230). Con gli chef Anna Mastroianni e Claudio Vicina opererà Cesare Grandi de La Limonaia in via Mario Ponzio. La cena inizierà alle 20.30 e costerà 100 euro vini compresi. Prenotazioni al numero 011 19506840.

"Buonissima Lounge (un pomeriggio atipico)", infine, si terrà da Rambaldi Gastronomia (A)tipica di via Principi d’Acaia 40. Con Beppe Rambaldi e Matteo Monti ci sarà Davide Scabi, chef di Combal Zero a Rivoli. Ci saranno tre set dalle 12.00 alle 21, il costo è di 60 euro e per prenotare bisogna chiamare lo 011 19172795.
 

I laboratori di "Buonissima off" venerdì 30 ottobre

Prima del gran finale alla Mole Antonelliana, venerdì 30 ottobre ci saranno sette laboratori di degustazione che si terranno da Combo, il moderno ostello e centro di aggregazione culturale che ha aperto a gennaio in corso Regina Margherita, a due passi da Porta Palazzo. 

"Sette laboratori per scoprire cibi e vini straordinari tra Torino e il mondo, dalle acciughe al gin, dalla cioccolata ai formaggi a latte crudo, dal tartufo al vermouth, dallo champagne al rum fino alle bibite" si legge sul sito della manifestazione. 

In Sala Atlas si terranno, a partire dalle 15, le degustazioni "ACCIUGHE & CHAMPAGNE – Una verticale inedita", "IL GIN INCONTRA IL TARTUFO: il laboratorio delle eccellenze tra Italia e Spagna", "IL VERMOUTH E LA NASCITA DELL’ APERITIVO", "VERTICALE STORICA – Le 6 grande annate di Barolo degli ultimi 40 anni in degustazione e in abbinamento alle eccellenze gastronomiche del territorio". 

In Sala Musica, a partire dalle 15.30, si terranno invece i laboratori "LE ACQUE E LE BIBITE DI LURISIA", "PEYRANO & DIPLOMATICO, Cacao e Canna da Zucchero" e "PIEMONTE TERRA DI FORMAGGI e VINI – degustazione di vini e formaggi di latte crudo".

Per partecipare a questi laboratori occorre contattare Combo via mail (specificando il laboratorio desiderato) all'indirizzo hello.torino@thisiscombo.com. 

"Circo Fellini" alla Mole venerdì 30 ottobre

Nell'anno di Torino Città del Cinema e nel centenario della nascita del regista Federico Fellini, venerdì 30 ottobre, il Museo Nazionale del Cinema diventerà un tempio della gastronomia. Tra statue, scenografie, cocktail, proiezioni, fanfare, champagne e gli spettacoli orchestrati da Arturo Brachetti (che curerà la regia teatrale), una cena con i piatti di cinque dei più grandi chef del pianeta: Ana Roš, Albert Adrià, Norbert Niederkofler, Mauro Uliassi e Ferran Adrià che – coadiuvato da Federico Zanasi, chef del ristorante Condividere – riproporrà uno dei piatti simbolo del suo leggendario ristorante El Bulli dedicandolo al gourmet torinese Bob Noto, scomparso nel 2017. Non mancheranno la città, con un benvenuto torinese di Matteo Baronetto, e il Piemonte rappresentato nei piatti e nei calici della cena dalle sue eccellenze, tartufo e Barolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le prenotazioni (massimo due persone) sono aperte dal 5 ottobre 2020, inviando una mail a info@buonissimatorino.it. I posti saranno assegnati in base all’orario di prenotazione e saranno confermati una volta avvenuto il pagamento. Il costo della Cena è di 350 euro a testa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento