Il guru della pubblicità strizza l’occhio al Bonus Vacanze Piemonte 3x1: “Un’idea geniale“

Per Luciano Nardi la proposta è “Un perfetto esempio di come alle volte un’idea valga più di budget milionari “

16 mila voucher venduti, 30 mila turisti, 90 mila pernottamenti. L'iniziativa Bonus vacanze Piemonte 3x1, prenoti tre notti e ne paghi solo una, ha avuto ottimi riscontri.

Nello specifico il Piemonte ha proposto al turista di acquistare tre notti al prezzo di una sola. Le altre due notti, infatti, vengono offerte dalla Regione Piemonte e dalla struttura stessa. E' stato aggiunto un ulteriore sconto del 50% su esperienze e servizi turistici accessori.

Il 30% dei turisti secondo i dati raccolti arriva da Germania, Francia e nord Europa, mentre il restante 70% dall'Italia, di cui il 40% dal Piemonte e il resto dalle altre regioni italiane. I territori che hanno visto il maggior numero di voucher venduti sono stati i laghi, le colline della Langhe (patrimonio Unesco), Roero e Monferrato, le montagne cuneesi, nonché Torino e le Valli olimpiche.

La proposta della Regione Piemonte per incentivare il turismo nazionale nella Regione ha sicuramente convinto i turisti, ma anche i pubblicitari italiani che l’hanno definita la miglior idea di marketing commerciale dell’anno.

Bonus Piemonte 3x1: la miglior idea di marketing commerciale dell’anno

Un buon risultato ottenuto in un anno difficile per il comparto turistico. Visto che le persone durante questa emergenza Coronavirus preferiscono spostarsi in auto, la Regione Piemonte ha incentivato i turisti a visitare il territorio piemontese, puntando soprattutto sui tanti italiani che volessero scoprire le molte e variegate località della regione come meta per le vacanze.

"Un perfetto esempio di come alle volte un’idea valga più di budget milionari - commenta Luciano Nardi, tra i più noti pubblicitari italiani, vincitore di tanti premi internazionali per spot di successo per Fiat, come il famoso spot dei giamaicani per Doblò. la proposta della Regione Piemonte è geniale perché incentiva i turisti a visitare il territorio piemontese, andando anche e soprattutto a coinvolgere tanti italiani a scoprire magari per la prima volta le molte e variegate località della regione come meta per le vacanze. Di fatto un’idea semplice ma efficace con il significativo valore aggiunto di, in questo modo, “scippare” i turisti alle altre Regioni anche per gli anni a venire.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LUCIANO NARDI FOUNDER E DIRETTORE CREATIVO KUBE LIBRE-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento