menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Paracchi, sul tetto dell'edificio sono partiti i lavori di bonifica dall'amianto

Ma il futuro dell'immobile è incerto

Hanno preso il via i lavori di bonifica dall’amianto nell’immobile ex Paracchi di via Pessinetto 36, di proprietà della Città di Torino. I lavori che riguardano l'edificio, una volta sede della storica fabbrica di tappeti, avranno una durata di circa due mesi e mezzo e prevedono la rimozione dell'Eternit presente sul tetto del fabbricato, con successiva sostituzione del manto di copertura.
Un'occasione questa anche per riqualificare l'intera zona, dove ormai da tempo regnano il degrado e l'incuria, fra calcinacci che cadono e deterioramento generale. “ Ringrazio gli uffici comunali  - ha dichiarato l’assessore al Patrimonio Antonino Iaria - per aver trovato una soluzione definitiva ad un problema molto sentito dalla cittadinanza". 

Ma che ne sarà dell'edificio in futuro?

A proposito dell'operazione di bonifica, è intervenuto anche il Comitato Dora Spina Tre che da un decennio segue l'intera faccenda e che si augura che l'edificio possa, in un prossimo futuro, possa essere destinato, a fini sociali, al quartiere "dove è forte la necessità di luoghi di aggregazione culturale". In realtà per l'immobile era stato anche pensato un futuro come residenza assistenziale per anziani, ma del progetto sono state perse, almeno per ora, le tracce. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento