Attualità

Smog, stop alle misure emergenziali: rimangono attive le limitazioni strutturali

Tornano a circolare a Torino i diesel Euro4 e Euro5 e benzina euro1

Immagine di repertorio

Dopo quasi 15 giorni di misure emergenziali messe in atto nell’ambito del provvedimento anti-smog, tornano attive le limitazioni permanenti in vigore nell'ambito dei provvedimenti di contenimento della qualità dell’aria previsti dall’accordo di Bacino padano. Da martedì 21 gennaio a giovedì 23 gennaio, quindi, tornano a circolare a Torino i diesel Euro4 e Euro5 e euro1 a benzina .

Cala la concentrazione di polveri nell’aria, stop alle misure emergenziali

Pioggia e vento nei giorni scorsi hanno ripulito l’aria dallo smog e la presenza di polveri sottili nell’aria di Torino è tornata sotto i livelli di attenzione. Pertanto, da domani euro4 ed euro5 diesel e euro1 a benzina potranno tornare a circolare in città e negli undici comuni della cintura. Si applicheranno soltanto le misure permanenti.

Limitazioni sempre attive

Tutte le automobili, i veicoli per il trasporto merci e i ciclomotori euro0 (tutte le alimentazioni: benzina, diesel, metano, gpl) non possono circolare nelle 24 ore 7 giorni su 7 (per i motori diesel fino a euro1 compreso); le auto e i veicoli per il trasporto merci diesel euro2 ed euro3 non possono circolare dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle ore 19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, stop alle misure emergenziali: rimangono attive le limitazioni strutturali

TorinoToday è in caricamento