menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apre sotto la Mole il primo "Past Food": la pasta secondo l'antica ricetta veneta

I "bigoi" verranno prodotti sul momento e serviti in comodi contenitori monouso

La pasta secondo la più antica ricetta veneta. Apre a Torino, sabato 22 dicembre in via Po, "Bigoi Past Food", l'incrocio perfetto tra "bottega della pasta" e la gastronomia tipica italiana. Un luogo moderno e accogliente adatto a tutti - studenti, lavoratori e turisti - dove gustare i "bigoi", i tipici e rugosi spaghettoni della tradizione veneta (nati nel lontano 1600, ndr), trafilati a bronzo e preparati secondo la ricetta originale: farina semola di grano duro, acqua, uova, sale e, ovviamente, tanta passione.

Un'idea nuova, ma che si lega alla tradizione, per mangiare la pasta, il piatto italiano più amato al mondo: una soluzione di ristorazione rapida ma genuina ed economica che dopo le aperture di Venezia, Padova, Vicenza, Verona e Trento, approda anche sotto la Mole.

La pasta, nel locale, verrà prodotta davanti al cliente, cotta al momento e confezionata per la vendita da asporto in comodi contenitori monouso biocompostabili e i sughi proposti - 9 in tutto, i più popolari dal nord al sud dell'Italia - verranno preparati direttamente nel laboratorio di Bigoi. Bigoi, start-up dello street food made in Italy, ha come obiettivo offrire cibo sano e italiano di alta qualità ad un prezzo imbattibile. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento