Amadeus fa sognare Torino: venduto qui il biglietto da cinque milioni della Lotteria Italia

L'annuncio nel corso della trasmissione

Amadeus, conduttore di Soliti Ignoti - Il Ritorno

È stato venduto a Torino il biglietto vincente della Lotteria Italia, che ha assegnato un premio di cinque milioni.

A comunicarlo, nel corso della puntata speciale della trasmissione Soliti Ignoti - Il ritorno su Rai 1, nella serata di lunedì 6 gennaio 2020, è stato il conduttore Amadeus.

Il biglietto vincente è il numero O 005538.

E adesso è caccia al super-fortunato milionario.

A Piscina (numero E 323839) e ancora a Torino (numero L 288423) sono stati venduti anche due biglietti che porteranno un premio di 100mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia la vendita di biglietti è cresciuta del 3,2%, passando da 219mila dell'anno scorso a 226 mila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento