Emergenza coronavirus: la Bcc mette a disposizione 90mila euro per gli ospedali del territorio

Per macchinari e materiale

La sede Bcc di Carmagnola (repertorio)

Anche la Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura mette a disposizione risorse per l'emergenza coronavirus. L'istituto ha deliberato un contributo straordinario di 90mila euro a sostegno degli ospedali del territorio. Il Santa Croce di Cuneo, il San Lorenzo di Carmagnola e l’Amedeo di Savoia di Torino sono i beneficiari dell’iniziativa.

“Vogliamo essere vicini al territorio - commenta Alberto Osenda, presidente della banca - e dare un contributo al sistema sanitario della nostra regione, in forte difficoltà. Abbiamo destinato questa cifra per l’acquisto di macchinari e di materiale medico che possa essere utile per fronteggiare questa emergenza”.

Il consiglio di amministrazione, il collegio sindacale, la direzione generale e tutti i collaboratori hanno fortemente voluto intervenire in questo momento di grave emergenza, con un contributo per i tre ospedali della zona di competenza della banca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura metterà inoltre a disposizione dei suoi clienti l’iban dei tre ospedali (per Cuneo quello della Fondazione Ospedale Santa Croce di Cuneo), in modo che siano facilitate le donazioni dai soci e dai clienti che volessero contribuire,
anche con somme modeste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento