menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ztl prolungata, i bandi pronti per settembre: i commercianti sul piede di guerra

Continua la raccolta firme per il referendum

A settembre partiranno i bandi per trovare i fornitori dell'infrastruttura tecnologica utile a dare il via all'estensione dell'orario della Ztl e all'introduzione del ticket per entrare in centro a Torino. Telecamere, porte di accesso, sistemi di controllo serviranno ad attivare "Torino Centro Aperto", forse già dal prossimo gennaio. Certo, bisognerà fare i conti con i tempi burocratici: tra la durata della gara, l'affidamento delle infrastrutture e il loro montaggio, le operazioni potrebbero andare avanti mesi. 

Intanto il Comitato No Ztl Prolungata, dopo un breve periodo di quiete dovuto anche alle ferie estive, si sta attivando per settembre. La prima mossa è quella di puntare al referendum: centinaia di firme sono già state raccolte e quando il comitato arriverà a mille, verranno consegnate in municipio.

E si preannuncia un autunno caldo a Torino: il 29 settembre in piazza Palazzo di Città è in programma una manifestazione con cui i torinesi chiederanno le dimissioni della sindaca Chiara Appendino. Diversi i motivi che hanno spinto i cittadini a organizzare la protesta: tra questi, uno dei principali, è proprio il prolungamento della Ztl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento