Eccesso di velocità, arriva l’autovelox a bordo di veicoli: le strade interessate

Operativo a livello sperimentale per tre mesi sulla provinciali 122 e 123

Immagine di repertorio

Su una macchina di servizio della polizia municipale viaggia l’autovelox “mobile” che rileva la velocità dei mezzi provenienti dalla direzione opposta di marcia. La sperimentazione, per l’accertamento automatico delle infrazioni, è stata avviata la scorsa settimana e proseguirà per tre mesi. I controlli potranno avvenire h24. Obiettivo: ridurre l’incidentalità e la mortalità sulle strade della Città metropolitana dove si continua a registrare un’elevata percentuale di infortuni dovuta a condotte di guida imprudenti, e tra queste, in particolare, il mancato rispetto dei limiti di velocità.

Su quali strade è operativo l’autovelox mobile

Grazie a una convenzione della durata di tre mesi con la Città metropolitana di Torino, il Comune di Cambiano ha avviato a livello sperimentale un servizio di controllo elettronico della velocità su strade provinciali mediante il dispositivo di misurazione mobile, cioè installato a bordo di veicoli. Le apparecchiature saranno utilizzate sulla strada provinciale 122 tra i km 12+545 e 15+945, e sulla strada provinciale 123 tra i km 7+000 e 9+230 nel territorio del Comune di Cambiano. La presenza dei dispositivi di controllo sarà comunicata agli estremi dei tratti di strada oggetto di controllo con segnaletica di avviso recante il messaggio “controllo della velocità con dispositivo su veicolo in movimento". 

Introiti riutilizzati per la sicurezza delle strade

Come prevede il Codice della Strada, gli introiti delle sanzioni saranno suddivisi al 50% tra il Comune di Cambiano e la Città metropolitana di Torino, ente proprietario della strada. “La Città metropolitana - spiega il consigliere delegato alle infrastrutture e ai lavori pubblici Antonino Iaria - destinerà la sua parte di introiti a interventi di manutenzione e messa in sicurezza delle infrastrutture stradali, nonché al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale”.

Cambiano-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La planimetria con i tratti di strada oggetto di controllo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento