Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Centro / Piazza Castello

Nitto Atp Finals Tennis, effetto Sinner: impossibile trovare un biglietto

E intanto inaugurano in piazza Castello, Casa Tennis, Casa Gusto e Casa Media

Per i tifosi sarà dura accaparrarsi un biglietto per i match Atp. "Non se ne trovano più, sono stati venduti al 98% ed è un sold out che ci aspettavamo, grazie anche all'effetto Sinner".

Una grande festa per tutta la città 

Ad annunciarlo stamattina, a margine dell'inaugurazione di Casa Tennis, Casa Media e Casa Gusto in piazza Castello, l'assessore ai Grandi eventi della Città di Torino, Domenico Carretta.

"Abbiamo messo in campo tante energie per questo evento - ha aggiunto  e non era scontato -: sarà una grande festa per tutti". Da domenica 12 fino al 19 novembre, Torino diventa la capitale internazionale del tennis con la terza edizione delle Nitto Atp Finals e anche per chi si dovesse trovare in città per caso nei prossimi giorni senza saperlo, non sarà difficile accorgersene.

Le palline gialle giganti, accanto alle quasi è diventata ormai una consuetudine farsi un selfie, sono infatti disseminate per tutta la città e questa mattina, venerdì 10 novembre, c'è stato il taglio del nastro per Casa Tennis, la grande cupola trasparente sul lato destro di Palazzo Madama e che un po' ricorda nelle linee l'architettura della Pyramide del Louvre a Parigi, Casa Gusto e Casa Media. 

Il sindaco: "Ci candidiamo all'evento anche per i prossimi anni" 

Presenti al taglio del nastro anche il sindaco Stefano Lo Russo e il presidente della Camera di Commercio, Dario Gallina.

"Ci stiamo avvicinando al grande inizio - ha detto il primo cittadino  - Sono contento di come abbiamo lavorato in questi mesi e di come siamo stati capaci di fare squadra. Ci sarà un'alta percentuale di appassionati stranieri che verrà a vedere le partite, ma anche di cittadini. Crediamo di aver dato il massimo e siamo certi che tutto funzionerà. Ci candidiamo, con questa terza edizione - conclude - a tenere le Atp Finals anche nei prossimi anni: certo dovremo vedercela con altre città che potranno mettere a disposizione certamente più soldi di noi".

Casa Tennis, fra incontri e grandi personaggi 

Casa Tennis, che ricorda nella forma una pallina da tennis, ospiterà più di 50 talk, con ospiti provenienti dal mondo dello sport, dell’editoria, dello spettacolo. Tra gli appuntamenti in programma - molti dei quali vicini al sold out - segnaliamo gli incontri con il tennista Lorenzo Sonego, con il ct della nazionale di volley “Fefè” De Giorgi, con l’ex cestista Luis Scola, con il campione di ciclismo Vincenzo Nibali e con il “monumento” del tennis italiano Nicola Pietrangeli.

Casa Tennis-2

E ancora, saranno ospiti di Casa Tennis anche l’attore Neri Marcorè, i musicisti e cantautori Roberto Angelini e Bianco, l’artista Greg Goya e le star dei social BarbaSophia, Fabrizio Biasibetti e Davide D’Urso.Tutti gli (talk) di Casa Tennis, condotti da Ilaria Fratoni e Linda Messerklinger, sono gratuiti e prenotabili su app DICE.

Le degustazioni a Casa Gusto 

Casa Gusto, allestita negli spazi dell’Archivio di Stato, con ingresso da piazzetta Mollino, è la casa dedicata alle eccellenze enogastronomiche del territorio. Proporrà un vasto programma di incontri, talk e degustazioni guidate, organizzate da Regione Piemonte e Camera di commercio di Torino a partire dalle 14.30 di oggi. In calendario
63 appuntamenti di cui 58 degustazioni, con il coinvolgimento di oltre 70 aziende tra cui una trentina dei Maestri del Gusto, 6 con le ATL regionali e 5 talk.

Tutti gli appuntamenti sono prenotabili su app DICE, al costo simbolico di 5 euro (incasso devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus) con gratuità per i possessori dei biglietti delle Nitto ATP Finals.

Sempre a Casa Gusto, il Museo Nazionale del Cinema in collaborazione con l’artista Marco Innocenti, presenta la mostra StoryTennis: arte, tennis, parole, una raccolta di 14 opere originali della collezione Brivido Pop che rappresentano in modo emblematico l’essenza del tennis al di là della sfida sulla terra rossa. Il progetto artistico, adattato per l’occasione da Domenico De Gaetano, direttore del Museo Nazionale del Cinema, sarà esposto e visitabile gratuitamente per tutta la durata dell’evento.

Da oggi poi, apre anche Casa Media collocata nella corte medievale di Palazzo Madama: lo spazio dedicato ai giornalisti e agli operatori dell’informazione. Sarà aperta fino al 19 novembre.

Casa Tennis, Casa Gusto e Casa Media sono stati realizzati da Città di Torino, Regione Piemonte e Camera di commercio di Torino, con il supporto di Turismo Torino e Provincia e Visit Piemonte.

Inaugurazione di Casa Tennis

Continua a leggere le notizie di TorinoToday, segui la nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nitto Atp Finals Tennis, effetto Sinner: impossibile trovare un biglietto
TorinoToday è in caricamento