Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

Immagine di repertorio

Chi è alla ricerca di un’auto, di una moto, di un ciclomotore o di un furgone a prezzo contenuto potrebbe affidarsi ai mezzi di Palazzo Civico che recentemente ha messo in vendita, mediante asta pubblica, ottantanove veicoli e, in un unico lotto, trentotto mezzi da rottamare.

89 mezzi oggetto d’asta: quali sono

Tra gli ottantanove pezzi oggetto d'asta (esclusi i mezzi da rottamare) figurano due ciclomotori Piaggio Liberty (base d'asta 100 euro), tre moto Aprilia Pegaso 650 (base d’asta 250 euro), tredici moto BMW 850 (base d'asta da 330 a 1150 euro), tre Alfa Romeo 159 1.9 ((base d’asta da 1000 a 2560 euro), una Volkswagen Golf 1.6 (base d’asta 600 euro), otto Fiat Panda 1.1 (base d'asta da 400 a 550 euro), due Fiat Nuova Punto a benzina (base d'asta 500 e 510 euro), diciassette Fiat Punto Natural Power (base d'asta da 600 a 670 euro), due Renault Twingo 1.2 (base d’asta 400 e 570 euro), sei furgoni Fiat Doblò (base d’asta da 700 a 900 euro), sette Fiat Ducato (base d’asta da 900 a 1610 euro), due Fiat Scudo (base d’asta 800 e 1900 euro) e tredici Piaggio Porter (base d’asta da 400 a 1000 euro).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come partecipare all’asta e vedere i mezzi

Chi è interessato a partecipare all’asta può visionare i mezzi in vendita e scegliere quello che più risponde alle proprie necessità recandosi (previo appuntamento da prendere telefonando ai numeri 011.01134112, 011.01134113, 011.01134166) all’autorimessa comunale di via Ponchielli 66. Poi, entro le 10.30 di martedì 27 ottobre, deve presentare “all’Ufficio Protocollo della Città di Torino” l’offerta insieme alla documentazione richiesta (per dettagli consultare la pagina web del Comune). Dopodiché, mercoledì 28 ottobre alle 10.30, nel corso di una seduta pubblica a Palazzo di Città saranno aperte le buste e si procederà all’aggiudicazione dei lotti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento