Attualità

Emergenza Covid-19, assunti i primi 29 specializzandi: in arrivo nuovi medici

Diciotto assegnati a Torino e provincia

Sono 29 i primi medici specializzandi universitari assunti per l’emergenza Coronavirus dalle Aziende sanitarie piemontesi.
In particolare, 10 sono destinati alla Città di Torino, 2 alla Asl To3, 3 al San Luigi di Orbassano, 2 al Mauriziano, 1 all’Asl To 4, 2 alla Asl Cn 1, 1 al Croce Carle di Cuneo; 4 alla Asl di Asti, 1 alla Asl di Biella, 3 all’Azienda ospedaliera di Alessandria.

Al bando di ieri per il reclutamento di medici disponibili a prestare assistenza nelle Aziende sanitarie della Regione Piemonte, hanno già risposto in 150 ed ora le loro candidature sono al vaglio dell’Unità di crisi per l’assegnazione ai diversi presidi ospedalieri.

Nel frattempo, sul sito della Regione Piemonte, è stato pubblicato l’analogo bando per il reclutamento degli infermieri (https://bandi.regione.piemonte.it/gare-appalto/procedura-speciale-legata-allemergenza-covid-19-acquisizione-manifestazione-interesse-0). 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid-19, assunti i primi 29 specializzandi: in arrivo nuovi medici

TorinoToday è in caricamento