menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercati, via i voucher cartacei: l'assegnazione dei posteggi diventa digitale

Entro febbraio 2020, la spunta telematica arriverà su tutti i mercati

L'assegnazione giornaliera dei posteggi non assegnati al mercato diventa digitale. Mentre fino ad ora, così come in tutte le altre città italiane, l'operazione è sempre avvenuta manualmente da parte di un vigile, la spunta per l'assegnazione e il pagamento ora avverranno telematicamente. Si tratta di Merc@To, un progetto a cura della Città di Torino, cofinanziato dall'Unione Europea e realizzato dal Csi.

La spunta digitale è partita lo scorso aprile in 43 mercati cittadini e da lunedì 18 novembre continuerà la sua diffusione coinvolgendo anche il mercato di piazza Benefica. Entro febbraio 2020 sarà allargata a tutti i mercati cittadini.

Una novità che permetterà di ottimizzare i tempi di elaborazione delle presenze o delle assenze giornaliere, ridurre quelli di aggiornamento delle graduatorie, informatizzate il pagamento, geolocalizzare la composizione dei mercati cittadini  e offrire servizi web agli utenti come la consultazione di autorizzazioni o delle posizioni in graduatoria. 

Senza contare il grande risparmio cartaceo: i voucher compilati a mano utilizzati fino ad oggi saranno infatti abbandonati.

I concessionari giornalieri potranno pagare il canone e i tributi collegandosi tramite smartphone o tablet al servizio online Ambulantiweb sul sito del Comune di Torino. Sarà possibile effettuare il pagamento tramite Bancomat, Carta di credito, Satispay e Sisalpay.

"In questi anni come Comune abbiamo fatto molto per la valorizzazione dei mercati - ha commentato l'assessore al Commercio, Alberto Sacco -, rispettando così il nostro programma elettorale. Con il passaggio dalla spunta manuale a quella digitale si avrà un grande risparmio di tempo e il lavoro della polizia municipale verrà ottimizzato. Senza contare che anche per gli operatori mercatali le operazioni saranno semplifocate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento