Coronavirus, l'appello del Garante degli animali in Piemonte: "Non abbandonateli"

"Non esiste alcuna prova scientifica che possano trasmettere il virus"

"Non abbandonate i vostri animali". E' l'appello accorato di Enrico Moriconi, Garante dei diritti animali della Regione Piemonte. Ha anche voluto sottolineare le parole del Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli che ha definito deprecabile questa pratica visto che "non esiste evidenza scientifica che gli animali possano trasmettere il virus". 

In particolare ha affermato che “il virus è presente anche nei cani ma nulla dimostra il contagio da animali a persone, quindi non vanno abbandonati per questo". Le affermazioni del Commissario Borrelli dimostrano attenzione verso gli animali così come già la nota ministeriale aveva previsto la possibilità di svolgere l’attività di tutela delle colonie feline e dei gatti abbandonati.

Il Garante dei diritti animali della Regione Piemonte ha recentemente scritto ai Prefetti, alle Asl veterinarie e all’Unità di Crisi regionale per sollecitare l’attenzione relativa agli animali che potrebbero rimanere senza cure, nel caso in cui le persone della famiglia fossero allontanate per essere ospedalizzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento