Attualità

Turismo a Torino, un accordo fra alberghi e musei per facilitare le prenotazioni in hotel dei visitatori

Ai turisti verrà subito offerta la possibilità di ottenere un upgrade gratuito

Fare sistema per incentivare il turismo a Torino. E' questo l'obiettivo di Federalberghi e della Fondazione Torino Musei che con 'Torino in un click', sono giunti a un nuovo accordo. A partire da oggi, mercoledì 14 luglio, i turisti che visiteranno il sito della Fondazione - che riunisce Gam, Mao e Palazzo Madama - potranno prenotare direttamente la camera in una delle strutture ricettive associate a Federalberghi e beneficiare di servizi speciali. Ai turisti verrà subito offerta la possibilità di ottenere un upgrade gratuito rispetto alla soluzione di soggiorno scelta e la possibilità di lasciare la propria stanza alle 14. 

In un'ottica di rilancio

Una sinergia e un dialogo fra enti che si occupano a vario titolo di cultura, arte, spettacolo al fine di rilanciare Torino come destinazione turistica, dopo i difficili mesi segnati dalla pandemia offrendo nuovi servizi ai turisti che verranno in visita in città.

"Grazie alla collaborazione che ormai da qualche anno abbiamo stretto con Fondazione Torino Musei - dichiara Fabio Borio, presidente di Federalberghi Torino - possiamo oggi ampliare la gamma dei servizi messi a disposizione dei nostri clienti offrendo inoltre dei benefit come l’upgrade gratuito della camera e il late checkout chiunque visiterà il sito di Fondazione Torino Musei per reperire informazioni sulle collezioni presenti alla Gam, al Mao e a Palazzo Madama o sulle mostre temporanee avrà, senza bisogno di condurre lunghe ricerche, la possibilità di scegliere direttamente il proprio hotel in pochi semplici clic".

"È sempre più importante la collaborazione tra le istituzioni che ogni giorno lavorano per la promozione e la valorizzazione della nostra Città - ha commentato Elisabetta Rattalino, Segretario Generale Fondazione Torino Musei -. In quest’ottica nasce il progetto 'Torino in un click', in collaborazione con Federalberghi Torino. Sempre attenti alle necessità dei nostri visitatori, aggiungiamo oggi un servizio importante per l’accoglienza dei turisti".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo a Torino, un accordo fra alberghi e musei per facilitare le prenotazioni in hotel dei visitatori

TorinoToday è in caricamento