menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lago Grande, immagine di repertorio

Lago Grande, immagine di repertorio

Avigliana, ripristinato l'accesso alla spiaggia della Baia sul Lago grande

L'Amministrazione comunale ha ordinato la rimozione della grata, posta sull’area pubblica, che bloccava l'accesso alla spiaggia  

La Baia grande sul Lago di Avigliana è nuovamente riaperta alla fruizione pubblica in attesa di ulteriori verifiche. “In seguito all'azione intrapresa dalla società ‘I tigli del Lago rotondo’ rispetto alla chiusura dell'area (il 3 agosto, ndr) – si legge in una nota del Comune -, informiamo che l’8 agosto 2019 il Comune di Avigliana ha provveduto a emanare un'ordinanza di sgombero della grata che la società ha fatto posizionare sul lato della pista lungo lago così da bloccarne il passaggio”. A oggi la situazione di criticità riscontrata lo scorso week end risulta, quindi, rientrata. 

Secondo l’amministrazione comunale la grata non era stata collocata sui terreni oggetto di contenzioso ma, piuttosto, addossata al cancello installato nella parte terminale del terreno interamente di pacifica proprietà demaniale del Comune di Avigliana, sul quale è stata realizzata la pista pedonale circumlacuale. Si legge ancora: “Secondo la mappa catastale appare infatti molto chiaramente che dal punto in cui è stata posizionata la grata, non si accederebbe al terreno su cui la società accampa diritti. Si accederebbe invece a un altro terreno di dimensioni ridotte di proprietà del Parco Naturale dei Laghi di Avigliana che costituisce la spiaggia della Baia grande, bene sottoposto a regime demaniale”. 

Nel pomeriggio di venerdì 9 agosto una delegazione dell'Amministrazione comunale, insieme ai vigili urbani, ha effettuato un sopralluogo per verificare che l'ordinanza fosse stata ottemperata e così è stato.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento