menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il vaccino per gli over 80 arriva solo a fine mese: slitta al 6 febbraio il simbolico "Vaccine Day"

L'annuncio di Governo e Regione

Niente "Vaccine Day" per gli over 80 per il prossimo sabato, 30 gennaio 2021.

Lo ha annunciato ieri sera, sabato 23 gennaio 2021, l'Unità di crisi della Regione Piemonte dopo una riunione con il Governo.

Il commissario straordinario all'attuazione e il coordinamento delle misure legate all'emergenza Covid-19, Domenico Arcuri, ha infatti annunciato come la consegna delle 4800 dosi del vaccino "Moderna" prevista per il Piemonte è stata posticipata al 31 gennaio 2021.

Il simbolico "Vaccine Day" slitta quindi a sabato 6 febbraio 2021.

Arcuri ha anche annunciato come l'azienda Pfizer, a partire dal 3 febbraio 2021, dovrebbe tornare a ripristinare le forniture previste con regolarità, mentre resta confermata la riduzione di dosi per la prossima settimana, che non avrà comunque impatti sul proseguimento della campagna vaccinale in Piemonte, grazie a un meccanismo di ridistribuzione delle dosi disponibili tra le aziende sanitarie del territorio. 

Infine, per quanto concerne il vaccino "AstraZeneca", Arcuri ha comunicato come la prima consegna dovrebbe essere in programma il 15 febbraio 2021 e le due successive il 28 febbraio 2021 e il 15 marzo 2021.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento