Attualità

Torino, l'Arma dei Carabinieri mette a disposizione i propri mezzi per il trasporto dei team vaccinali

In supporto dell'Asl per la vaccinazione delle persone vulnerabili o intrasportabili

Il team vaccinale assieme all'Arma dei Carabinieri

Prosegue la campagna di vaccinazione domiciliare per contrastare la diffusione del Coronavirus.

In questa nuova fase, l'Asl Città di Torino ha chiesto la collaborazione del Comando Legione Carabinieri Piemonte e Valle d’Aosta per la somministrazione delle dosi alle persone vulnerabili o non trasportabili, da effettuarsi a domicilio nel territorio del Comune di Torino.

A partire da ieri, mercoledì 16 giugno 2021, l'Arma dei Carabinieri ha messo a disposizione i propri mezzi per il trasporto dei team vaccinali.

I team sono composti da un medico dell'Asl e da un infermiere militare dell’Infermeria Presidiaria del Comando Legione Carabinieri “Piemonte e Valle D’Aosta” ( lo stesso già impiegato presso il Centro Vaccinale istituito all’interno della Caserma “Serranti” di Moncalieri sede del 1° Reggimento Carabinieri “Piemonte): sono in grado di somministrare due vaccini all'ora. 

Sono previsti due turni al giorno: uno al mattino e uno al pomeriggio, con un preciso cronoprogramma deciso dal medico. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, l'Arma dei Carabinieri mette a disposizione i propri mezzi per il trasporto dei team vaccinali

TorinoToday è in caricamento