Attualità A32

Tav, acquisiti due ettari di terreni a Chiomonte e Giaglione per il nuovo svincolo dell'autostrada A32

Per il passaggio dei mezzi per il cantiere

Si sono completate nella giornata di giovedì 5 novembre 2020 le procedure di acquisizione (acquisti o espropri, ndr), da parte della società "Telt" (Tunnel Euralpin Lyon Turin) di quasi due ettari di terreni tra Chiomonte e Giaglione e che saranno funzionali al cantiere per il tunnel di base della Torino-Lione e alla realizzazione del nuovo svincolo di cantiere sull'autostrada A32.

Le attività si sono svolte alla presenza dei proprietari dei terreni, tutti convocati tramite lettera, come prevede la normativa. 

Coinvolti 103 proprietari di terreni in quelle due aree: circa un ettaro sul territorio del Comune di Chiomonte e poco meno di un ettaro nel territorio di Giaglione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav, acquisiti due ettari di terreni a Chiomonte e Giaglione per il nuovo svincolo dell'autostrada A32

TorinoToday è in caricamento