rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Borgo Vittoria

Togliere la targa di Giorgino? Sarebbe la vittoria degli imbecilli incivili. Come ucciderlo una seconda volta

Se la madre di un ragazzo di 15 anni, ucciso per aver negato una sigaretta, arriva a chiedere di togliere la targa che lo commemorava, nella piazzetta di via Vibò a Torino, allora vuol dire che abbiamo perso tutti. Nessuno escluso.

Se la madre di un ragazzo di 15 anni, ucciso per aver negato una sigaretta, arriva a chiedere di togliere la targa che lo commemorava, nella piazzetta di via Vibò a Torino, allora vuol dire che abbiamo perso tutti. Nessuno escluso.

Tranne quella madre, che sta solamente provando a difendere la memoria del figlio. 

Sì, perchè quella targa doveva essere un monito, un modo per ricordare e non dimenticare "Giorgino" - al secolo Gheorghe-Cristian Munteanu - e, allo stesso tempo, gridare ad alta voce come la giustizia fosse riuscita a fare il suo corso e quei due fratelli,  Catalin e Cosmin Jitaru, fossero stati arrestati e condannati per quell'azione violenta e fuori da ogni logica. 

E invece è diventata meta di pellegrinaggio di idioti, di nullafacenti, di vandali, di razzisti e ladri. Sì. Perchè quasi ogni giorno c'è qualcuno che posiziona biglietti razzisti, che danneggia o ruba quello che gli amici portano per ricordare Giorgino, a quasi 12 anni da quel drammatico 30 gennaio 2010. Anche alla vigilia di Natale, dove qualche imbecille ha rubato un alberello di Natale che la mamma aveva posizionato.

Mamma Elena, che da quasi 12 anni deve convivere con un dolore che non ha eguali, ha detto basta. Per lei può essere tolta oggi stesso. 

Il sindaco Lo Russo l'ha chiamata e le ha detto che può essere spostata o recintata. Lo spostamento sarebbe una sconfitta ancora più grande, perchè sarebbe come darla vinta a quello stuolo di imbecilli incivili. 

Per questo motivo quella targa deve rimanere lì. Magari recintata, ma lì, in piazzetta Vibò. Per non uccidere due volte Giorgino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Togliere la targa di Giorgino? Sarebbe la vittoria degli imbecilli incivili. Come ucciderlo una seconda volta

TorinoToday è in caricamento