Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità Crocetta / Corso Castelfidardo

In città 13 T-Red per la sicurezza delle strade: dove verranno installati

I semafori che multano i conducenti che “bruciano il rosso”

Immagine di repertorio

“Se tutti rispettiamo le regole, tutti potremo godere di una Città più sicura. Grazie a coloro che lo fanno ogni giorno”. È la stessa sindaca Chiara Appendino a introdurre una tra le iniziative intraprese per dare maggiore sicurezza a tutti gli utenti della strada. A settembre in città verranno installati i T-Red: saranno 13 le telecamere che permetteranno di sanzionare i conducenti che “bruciano il rosso” per cercare di evitare il ripetersi di continui incidenti e considerato che le statistiche dicono che 7 incidenti su 10 avvengono in città.

“Come sempre, quello che spero, è che da questi T-Red non venga elevata nemmeno una sanzione. Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che i semafori rossi vengano rispettati, per la sicurezza di tutte e tutti. Per questo motivo i nuovi dispositivi – che funzioneranno giorno e notte – verranno ampiamente segnalati agli automobilisti” conclude Appendino.

La mappa dei T-Red a Torino

Questi gli incroci individuati dall’Assessorato alla viabilità di Maria Lapietra

  1.  Tra corso Regina Margherita e corso Potenza
  2.  Corso Unione Sovietica angolo corso Bramante 
  3. Incrocio tra corso Agnelli e corso Tazzoli 
  4. Corso Unione Sovietica angolo con piazzale San Gabriele di Gorizia
  5. Angolo tra corso Peschiera e corso Trapani
  6. Incrocio tra corso Siracusa e via Tirreno
  7. Corso Vittorio Emanuele II angolo corso Castelfidardo
  8. Corso Novara angolo corso Vercelli, 
  9. Corso Lecce angolo corso Appio Claudio
  10. Via Pianezza angolo corso Potenza
  11. Corso Vittorio Emanuele II angolo corso Vinzaglio
  12. Piazza Pitagora 
  13. Corso Turati angolo corso Rosselli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In città 13 T-Red per la sicurezza delle strade: dove verranno installati

TorinoToday è in caricamento