Attualità

Nuovi fondi per il ponte chiuso da settimane per problemi di sicurezza

Dalla Città Metropolitana

Il ponte di Alpignano, chiuso al traffico

Sarà di 300mila euro la somma che la Città Metropolitana di Torino ha deciso di mettere a bilancio per il Ponte Nuovo di Alpignano, chiuso dal 22 maggio scorso in via precauzionale a qualunque tipologia di traffico veicolare e fruibile solamente dai pedoni. 

“Siamo consapevoli dell'importanza del ponte per la viabilità di Alpignano e dei comuni limitrofi” commenta il consigliere delegato alla viabilità della Città metropolitana di Torino Fabio Bianco “per questo daremo la massima priorità agli interventi utili a garantire la riapertura al transito veicolare il prima possibile nella massima sicurezza”.

Il ponte di Alpignano è già beneficiario di un finanziamento di 2 milioni di euro tramite il "Decreto Ponti" del Governo. La stessa Città Metropolitana ha avviato i contatti con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Ente erogante della somma, per cercare di anticipare i tempi di erogazione del contributo e, ancora, per richiedere un incremento dello stesso.

Giovedì scorso, 4 giugno 2020, è stato effettuato l’ultimo sopralluogo per definire i ponteggi propedeutici all'avvio dei lavori di messa in sicurezza del ponte stesso, con l’installazione di un sistema di monitoraggio in continuo della struttura.

Contemporaneamente agli interventi urgenti in fase di definizione, l'Ente metropolitano  provvederà anche allo sviluppo degli interventi progettuali di manutenzione straordinaria complessiva. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi fondi per il ponte chiuso da settimane per problemi di sicurezza

TorinoToday è in caricamento