menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme Toro: il portiere Salvatore Sirigu è positivo al Covid-19. Ansia per Belotti e Mandragora

Era nel gruppo della Nazionale

A distanza di poche settimane dal focolaio che aveva bloccato l'attività sportiva per due settimane - con tanto di polemiche per via del rinvio della gara con la Lazio, ancora oggi oggetto di battaglie legali - il Toro torna nell'incubo Covid-19.

Poche ore fa, i granata hanno comunicato la positività di un altro calciatore: il portiere Salvatore Sirigu.

L'estremo difensore fa parte della Nazionale italiana che pochi giorni fa ha terminato il trittico di gare di qualificazione ai Mondiali e dove sono emerse diverse positività. Tra queste, il bianconero Bonucci, Grifo, Florenzi, Verratti e alcuni componenti dello staff del ct Roberto Mancini. 

E ora Juve e Toro tremano. Tra gli azzurri, infatti, c'erano i seguenti giocatori: Sirigu (Torino); Bonucci (Juventus),  Chiellini (Juventus); Mandragora (Torino), Belotti (Torino), Bernardeschi (Juventus) e Chiesa (Juventus).

Di questi, solo Belotti ha già fatto il Covid anche se, come insegna il caso Verratti, si può essere nuovamente colpiti. 

"Il tesserato, in accordo con le Autorità sanitarie, è già stato posto in isolamento fiduciario sotto la supervisione dello staff medico granata. Il Torino FC continuerà a seguire l’iter previsto dai protocolli vigenti. Ciò consentirà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività", si legge nella nota diramata dalla sede di via Dell'Arcivescovado. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento