Sp1 Direttissima delle Valli di Lanzo: al via i lavori della rotonda di Robassomero

I tempi realizzativi dei lavori sono previsti in 90 giorni

Questa mattina, lunedì 1 aprile, il consigliere delegato alle grandi infrastrutture e alla viabilità della Città metropolitana di Torino Antonio Iaria ha ufficiamente dato avvio ai lavori per la realizzazione della sistemazione a rotatoria sulla sp 1, la “direttissima” delle Valli di Lanzo, al km 20+400, in corrispondenza dell’incrocio con la sp 181 nel comune di Robassomero.

L’intervento era molto atteso ed era stata inserito dalla Città metropolitana nel Programma delle opere 2017-2019, per un importo di 300mila euro. Alla presenza dei sindaci di Fiano Luca Casale e di Robassomero Antonio Massa e del consigliere delegato Iaria è stata effettuata la consegna ufficiale dei lavori alla ditta Sicet srl.

Salvo imprevisti e sospensioni per eventi meteorologici, i tempi realizzativi dei lavori sono previsti in 90 giorni. “Sono molto contento di dare avvio ai lavori con i sindaci del territorio che chiaramente aspettavano questa rotatoria da molto tempo - ha detto il consigliere Iaria- . Anche perché posso dare anche un’altra buona notizia, e cioè che nel 2020 riusciremo a fare l’altra rotatoria sulla sp1, quella all’incrocio con la sp 724 nel comune di Fiano, finanziata con un contributo regionale”.

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento