Il mercato di Porta Palazzo riapre al pubblico da lunedì 4 maggio: gli orari e le novità

L'annuncio dell'assessore

Il mercato di Porta Palazzo

Dopo il flash-mob di due sabati fa, con gli ambulanti che chiedevano a gran voce dei provvedimenti che portassero alla riapertura, questa mattina Palazzo Civico ha dato la notizia che in tanti aspettavano da tempo: il mercato di Porta Palazzo riaprirà lunedì 4 maggio 2020.

A renderlo noto è stato l’assessore al Commercio della Città di Torino, Alberto Sacco, al termine dell’incontro, che si è tenuto questa mattina in videoconferenza, tra il Comitato provinciale per l’Ordine Pubblico e la Sicurezza e i rappresentanti degli operatori mercatali di Piazza della Repubblica.  

Tra le principali novità, quella del dimezzamento del numero dei banchi, la recinzione dell’area mercatale, accessi controllati attraverso varchi presidiati e la presenza consentita, contemporaneamente, di soli due clienti per ogni punto di vendita.

E' questo il modello deciso per ridare linfa al più importante mercato cittadino e, allo stesso tempo, evitare il diffondersi del Coronavirus.

I banchi riservati ai produttori passeranno da 56 a 28, mentre per l'ortofrutticolo, si passerà da 180 a 90 banchi. L'orario di apertura sarà dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 14.

I clienti, invece, contemporaneamente presenti nell'area potranno essere 56 per la zona produttori e 180 per il mercato dell’ortofrutta.

Gli accessi, in corrispondenza della Galleria Umberto I e del civico 10 di piazza della Repubblica saranno presidiati da volontari, mentre i varchi di uscita saranno posti in corrispondenza di via Milano e corso Regina Margherita, al centro piazza.

Soppresse, fino a nuovo provvedimento, le quattro fermate di Gtt presenti nella piazza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sarà effettuato un costante monitoraggio per verificare che nell’area mercatale vengano rispettati il posizionamento dei banchi di vendita, il loro distanziamento e l’accesso regolamentato dei clienti, oltre a quanto stabilito dai provvedimenti di Stato e Regione", spiega l'assessore Sacco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento